Termini inglese: considerazioni

Massimiliano Bariola m.bariola at gmail.com
Thu Jun 1 07:01:01 CDT 2006


Riguardo ai termini presenti nelle immagini .... è veramente poco
professionale averli in inglese quando il testo è in italiano (sebbene sì,
nelle dispense universitarie accada, oh se accade ....) . Non c'è
possibilità di avere un appoggio da O'reilly per la traduzione delle
immagini?

On 6/1/06, Federico Nebiacolombo <federico.nebiacolombo at softeco.it> wrote:
>
> Bungiorno a tutti,
>                   riguardo la traduzione o meno dei termini in inglese
> c'e'
> anche da considerare riguardo tutti
> i termini che compaiono nelle immagini (delle quali per fortuna non
> abbiamo
> i src) abbiamo due scelte:
>
> - lasciarli tutti in inglese
> - tradurli solo quando opportuno ma riportare il termine in inglese tra
> parentesi
>
> Probabilmente la cosa va valutata di caso in caso, ma non c'e' dubbio che
> ha
> un impatto non
> trascurabile sul file di dizionario (che ho appena aggiornato con qualche
> nuovo termine).
>
> buona giornata
> Nebiac
>
>
>
>
> _______________________________________________
> svn-it mailing list
> svn-it at red-bean.com
> http://www.red-bean.com/mailman/listinfo/svn-it
>



-- 
Massimiliano Bariola
-------------- next part --------------
An HTML attachment was scrubbed...
URL: <http://www.red-bean.com/pipermail/svn-it/attachments/20060601/576a3258/attachment.html>


More information about the svn-it mailing list