R: R: Contributo alla traduzione

Alessandro Rossini aronnax at openlug.org
Mon Oct 30 09:05:15 CST 2006


On Monday 30 October 2006 14:21, Federico Nebiacolombo wrote:
> Riguardo il contributo per "LETTERE ACCENTATE E GRAMMATICA ITALIANA"
> chiaramente è incompleto per cio' che riguarda i dettagli delle forme
> d'onda digitali che passano nel collegamento tastiera-controller sulla
> motherboard!

Ok, forse è un po' lungo... :)

> Voglio pensare che sia stato uno scherzo, se vuoi contribuire sul serio è
> consigliabile scrivere al proposito poche semplici righe (1) che permettano
> a chi le legge il file HowTo-Translate, quale aspetto si sta affrontando e
> definendo.

Beh ti assicuro che per quanto possa avere esagerato in lunghezza non ho mai 
pensato di non contribuire sul serio. L'80% di quanto scritto nella mia mail 
è preso all'interno di un articolo dell'Accademia della Crusca che per quanto 
mi riguarda è stato abbastanza illuminante. Solo da qualche anno infatti 
faccio attenzione a scrivere anche le maiuscole accentate come si deve. Prima 
invece non lo facevo e non per pigrizia ma perché semplicemente continuavo a 
scrivere con l'apostrofo come avevo fatto da sempre senza che nessuno mi 
correggesse.
Pensavo quindi che un estratto di quell'articolo potesse aiutare a chi 
interessato a capire la motivazione che sta dietro questa particolare 
tendenza.
Non era mia intenzione appesantire l'HOWTO ma avevo premura che l'argomento 
venisse spiegato in maniera chiara tutto qui.
In ogni caso ho fatto una versione ridotta all'osso. Fatemi sapere che ne 
pensate.

LETTERE ACCENTATE

La tendenza a sostituire i caratteri accentati con il digramma 
lettera+apostrofo è una pratica da evitare all'interno del testo tradotto. Si 
raccomanda di usare la lettera accentata; il layout di tastiera italiano 
contiene tutte le minuscole accentate usate in lingua italiana, al contrario 
non contiene nessuna maiuscola accentata: in questo caso su sistemi operativi 
Microsoft Windows i caratteri vanno composti tenendo premuto il tasto ALT e 
digitando il corrispondente codice ASCII (per esempio, "È" si compone 
digitando la sequenza ALT+212), mentre su sistemi operativi GNU/Linux basta 
avere il Caps Lock inserito e premere una minuscola accentata per avere la 
corrispondente maiuscola. Non ho informazioni per i sistemi operativi Apple 
purtroppo, se qualcuno ha informazioni è pregato di segnalare.
Si raccomanda inoltre di prestare particolare attenzione a tutte quelle parole 
che terminano con "é", ovvero con accento acuto, vedi il vademecum per alcuni 
esempi.
Segue un piccolo vademecum contenente gli errori più frequenti da evitare 
all'interno del testo tradotto:

Errato                          Corretto
"e'"                            "è"
"E'"                            "È"
"perche'"   "perchè"            "perché"
"poiche'"   "poichè"            "poiché"
"affinche'" "affinchè"          "affinché"

Saluti.
-- 
Alessandro 'Aronnax' Rossini
----------------------------
web -> www.aronnax.it
e-mail -> aronnax at openlug.org
ZeroNotice IT Solutions -> www.zeronotice.com




More information about the svn-it mailing list